Fashion News:

Borsalino, storia e leggenda tra ieri, oggi e domani

Giuseppe Borsalino, chiamato "u siur Pipen", nasce ad Alessandria nel 1834. Dopo un'esperienza come garzone e poi apprendista nella sua città, lavora per circa sette anni nel cappellificio Berteil in Rue du Temple a Parigi, ottenendo la qualifica di Maestro Cappellaio. A un anno dal rientro in Italia, Giuseppe apre il suo primo laboratorio in un cortile di via Schiavina ad Alessandria insieme al fratello Lazzaro. È l'inizio di una storia che vivrà grandi successi e immense soddisfazioni.

"In passato creammo generazioni di stile... oggi creiamo lo stile delle nuove generazioni". Oggi la Borsalino vanta dieci punti vendita monomarca di proprietà in Italia e uno a Parigi oltre ad essere presente nelle più eleganti boutique e nei migliori department stores del mondo: Bergdorf & Goodman, Barney's, Saks Fifth Avenue, Neiman Marcus, Harrod's, Selfridges, Galeries Lafayette, Printemps, Bon Marché, Isetan, Imaru solo per citarne alcuni. Personaggi famosi e celebrities del calibro di Johnny Depp, Leonardo Di Caprio, Denzel Washington, Justin Timberlake, Kate Moss, Nicole Kidman, Naomi Campbell, John Malkovich sono immortalate con indosso la leggenda vivente incarnata dallo stile unico del più prestigioso marchio di cappelli al mondo.

 

 

 

Share :
Well done! Now you can subscribe our newsletter click here for registering.