Fashion News:

La mostra Fashion Mix al Palais Galliera

Quanto deve la moda francese agli stilisti stranieri che sfilano a Parigi? Lo svela la mostra Fashion Mix al Palais Galliera
The Palais Galliera, Musée de la Mode La Ville de Paris presenta “Fashion Mix”, una mostra molto colta e interessante che, in più di 100 iconici capi, da vestiti a cappotti, cappelli e accessori, spiega molto bene quanto la moda francese con la sua fashion week così acclamata in tutto il mondo deve al talento degli stilisti stranieri che sfilano a Parigi. E così è sempre stato. Escluse le solite grandi maison francesi come Chanel, Dior, Givenchy, Balmain e altre, la memoria non può non andare a quanto è stato fatto stilisticamente da grandissimi couturier come Elsa Schiaparelli, Charles Frederick Worth (l'inventore dell'alta moda), Azzedine Alaïa, Mariano Fortuny, Issey Miyake, Yohji Yamamoto, Cristóbal Balenciaga, John Galliano, Raf Simons, Phoebe Philo, Gareth Pugh, Vivienne Westwood, Manish Arora and Alexander McQueen e tantissimi altri... la lista è talmente lunga con nomi che non solo sono serviti ad innalzare la fashion week parigina come quella in assoluto top in tutto il mondo, ma, soprattutto, come suggerisce il titolo della mostra, hanno avuto il merito, grazie al loro background estetico, di rendere straordinaria la moda francese grazie alle mille contaminazioni stilistiche e nazionali che ognuno di loro ha saputo proporre, senza mai rinunciare ad essere se stessi. Per questo motivo la moda francese, forte delle suggestioni provenienti dall'ispirazione di talenti russi, armeni, italiani, spagnoli, libanesi, giapponesi e belgi, solo per citarne alcuni, ha avuto il merito di accogliere questi couturier e di regalare loro un palcoscenico unico al mondo che altrove non possiede lo stesso carisma. Perchè Parigi è Parigi da sempre, ma lo è anche e soprattutto grazie a questi grandi artisti che hanno imposto il loro dna creativo trovando una città pronta ad accoglierli come stranieri senza mai farli sentire stranieri, ma inglobandoli in un sistema che nella moda non conosce rivali.

Share :
Well done! Now you can subscribe our newsletter click here for registering.