Fashion News:

Quattromani, collezione Autunno-Inverno 2016/17

È ancora una leggenda sarda, il rituale dell’Argia, a dare vita alla collezione Autunno Inverno 2016|2017 di Quattromani. Secondo questa leggenda, quando qualcuno viene punto dall’argia, un ragno velenoso il cui morso pare sia talvolta letale, l’unico modo per guarire la vittima è farla ridere grazie a canti, filastrocche e ai balli a volte scandalosi di tre donne: una nubile, una sposata e una vedova. Un metissage stilistico dal sapore neo-artigianale per allure estremamente femminile e shapes neo-seventies, punti di partenza per dare consistenza alla leggenda. Nascono, così, silhouette fascianti nelle pencil skirt full color e nei pantaloni in panno, o nelle gonne-pantaloni in gabardine full print, mentre si fa più affusolata e fluttuante nei dress midi dal collo a fiocchetto, o nei maxi dress impalpabili, o ancora morbida e cedevole nei coat con inserti in ecofur multicolor.

Colori. Protagonista assoluto della collezione, l’argia, anche per la palette cromatica, delle cui cromie si nutre: mostarda e rosso sono i contrasti di neri e blu, laddove bagliori di rosa caramella e azzurro occupano dettagli in maglieria alternandosi ai bianchi e al cammello.

Materiali. Panno stuoia mohair, drap di lana, crep, organza micro-barré, tecnico "nowind", garza stampata, jersey lana, maglia con tubolari, eco pelliccia. Infine, ancora tradizione grazie al tessuto con lavorazione "pibiones" tipico della tradizione sarda. 

 

 

Share :
Well done! Now you can subscribe our newsletter click here for registering.